56° AUC tutto cominciò in montagna....
Italiano
Italiano

Benvenuti ......

Benvenuti ...... - 56° AUC
.....nella lontana estate del 1969 ci ritrovammo ad Aosta. In tutto 152 ragazzi che iniziavano, presso la Scuola Militare Alpina, la loro avventura di uomini ed Alpini.

Eccoci qui oggi, con lo stesso ardore di allora, a ricordare quel periodo che ci ha accompagnato per tutta la nostra vita, con un pensiero a quelli tra di noi che non ci sono più e con un immenso affetto al nostro Comandante di ieri e di oggi, il nostro amico Generale Luigi Morena che ricorderemo sempre. La sua memoria lo farà sempre vivere con noi.

Benvenuti nel nostro sito !

Gen. Luigi Morena

Gen. Luigi Morena - 56° AUC
Il generale Luigi Morena, 99 anni, reduce di Monte Marrone e Medaglia d’Argento al V.M., è andato avanti questa mattina (6 febbraio 2017) ad Aosta.
Nato a Scaletta Uzzone (Cuneo) il 15 agosto 1917.
Sottotenente di complemento al 1° Alpini, btg. Mondovì, nel 1941 inquadrato nel btg. Exilles, al 3° Alpini della Taurinense, di stanza in Val d’Arc, nella Francia occupata.
Nel marzo 1943 fu trasferito al btg. “Fenestrelle”, in Montenegro. Nel combattimento della Selletta Kapak, compiuto per consentire al btg. Intra di ripiegare, con il 1° plotone fucilieri della 28ª compagnia del Fenestrelle perse in un’unica azione il comandante di Compagnia ten. Panizza, quello di battaglione ten. col. Galliano e il sergente maggiore Bella, Medaglia d’Oro al V.M., che cadde a dieci metri da lui.
Ritornato in Patria partecipò all’eroica presa di Monte Marrone con il btg. Piemonte e alla Guerra di Liberazione.
Fu il nostro comandante alla Smalp e sempre con noi negli anni successivi.
Lo ricordiamo con stima e affetto.

Programma prossimo raduno Valle d'Aosta

Programma prossimo raduno Valle d'Aosta - 56° AUC

 13 – 15 Settembre 2019

Venerdì 13 settembre 2019: dedicato alla montagna

  • Partenza con pullman da Aosta Hotel OMAMA alle ore 9,30
  • Skyway Monte Bianco con scelta se totale fino a Punta Helbronner o solo Pavillon.
    In alternativa passeggiata in Val Ferret da Planpincieux a Lavachey  (4 Km circa pianeggianti sotto le Grandes Jorasses).
    In alternativa solarium presso la terrazza del rifugio Lavachey.
    In alternativa percorso termale presso le terme di Pre Saint Didier.
    Pranzo libero per i partecipanti allo skyway presso le strutture di Punta Helbronner e per quelli partecipanti alla gita presso i due rifugi di Lavachey (Chalet Mont Dolent – e Rifugio Lavachey. Specialità polente guarnite e le castagne con la panna migliore della Val d’Aosta).
    Per un gruppo ristretto (max 8 persone) salita con guida sul ghiacciaio al Colle del Gigante.
    L’attrezzatura (corde e ramponi) sarà fornita dalla Guida.
  • Breve passeggiata per Via Roma a Courmayeur e pausa the al Caffè della Posta
  • Ritorno ad Aosta
  • Cena presso la brasserie del ristorante Giuliani Al Duca (Hotel Duca d’Aosta)

Sabato 14 settembre 2019: dedicato alla cultura

  • Ore 9,30 - Visita guidata di Aosta romanica (Storia di Aosta – Teatro romano, Criptoportico forense, Chiesa paleocristiana di San Lorenzo, Museo Archeologico Regionale)
  • Pranzo libero
  • Partenza per il castello di Fenis e visita del castello (Sede di rappresentanza della più importante famiglia della Valle d’Aosta, i Challant, il castello di Fénis coniuga le peculiarità della fortificazione ai tratti distintivi della residenza signorile. L’edificio presenta infatti un imponente apparato difensivo accanto ad eleganti decorazioni pittoriche, simboli di potenza e di prestigio della nobile casata).
  • Ore 18 – Santa Messa officiata dal Cappellano Militare Don Adolfo Bois
  • Ore 20 – Cena presso l’Osteria dell’Oca (Aosta Centro)

Il programma di questi due giorni sarà intercambiabile in funzione delle condizioni metereologiche (cioè se venerdì è brutto faremo la visita di Aosta e del Castello di Fenis e sabato faremo la gita allo Skyway o Lavachey o terme di Pre Saint Didier). 

Domenica 15 settembre 2019: dedicato all’alpinità

  • Omaggio alla tomba del Gen. Morena
  • Visita alla ex SMALP, ora Comando Centro Addestramento Alpino con il col. Comandante Santo Giovanni.
  • Deposizione corona
  • Pranzo presso l’agriturismo Maison Rosset a NUS.  Consegna della stecca.

Le immagini del nostro raduno 2018 a Verona

Con un grande ringraziamento agli organizzatori: Renzo Piazzi, Simone Ruzzenente, Adriano Zampini !

56 Immagini